Boccia: “Escludo differenze tra Regioni prima del 18 maggio” 

Per le prossime riaperture “dobbiamo concludere il monitoraggio del ministro Speranza, dall’11 al 14 maggio ci saranno le nuove linee guida per bar, ristoranti, centri estetici, parrucchieri, negozi al dettaglio. Poi, dal 18 maggio, probabilmente ci saranno regioni che potranno fare in sicurezza. Ma prima del 18 lo escludo. Dopo il 18 ci sarà una valutazione del Cdm su base scientifica e la differenziazione territoriale sarà molto probabile”. Lo ha detto il ministro delle Regioni Francesco Boccia a ‘L’aria che tira’.  

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: