Bozza dl Rilancio, 150 milioni a fondo famiglia per centri estivi 

E’ prevista per l’anno 2020 un’integrazione del Fondo per le politiche della famiglia per un importo pari a 150 milioni di euro, da erogare ai Comuni per il potenziamento, anche in collaborazione con istituti privati, dei centri estivi diurni, dei servizi socioeducativi territoriali e dei centri con funzione educativa e ricreativa, durante il periodo estivo, per le bambine e i bambini di età compresa tra 3 e 14 anni. E’ quanto prevede una bozza del Dl Rilancio.  

Lo stanziamento è finalizzato anche a contrastare la povertà educativa, finanziando progetti durante il periodo di emergenza e per quando sarà terminata e il lockdown gradualmente sospeso per recuperare il tempo perso in termini di offerta educativa e culturale, si legge nella relazione. 

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: