Bozza dl Rilancio, in arrivo lo stop dell’Irap 

In arrivo lo stop dell’Irap. Secondo una bozza del dl Rilancio, “le imprese, con un volume di ricavi compresi tra 5 milioni e 250 milioni, e i lavoratori autonomi, con un corrispondente volume di compensi, non siano tenuti al versamento del saldo dell’Irap dovuta per il 2019 né della prima rata, pari al 40 per cento, dell’acconto dell’Irap dovuta per il 2020. Rimane fermo l’obbligo di versamento degli acconti per il periodo di imposta 2019”. 

Tra i requisiti per la sospensione del versamento anche un ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 inferiore ai due terzi dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019. Per i soggetti che hanno iniziato l’attività dal primo gennaio 2019 questo requisito non vale.  

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: