Bozza dl Rilancio, reddito di emergenza in due quote 

Il reddito di emergenza sarà erogato in due quote da 400 euro l’una e le domande per riceverlo possono essere presentate entro il termine di giugno 2020. E’ quanto prevede la bozza del dl Rilancio. Il Rem non è compatibile con la presenza nel nucleo familiare di componenti che percepiscono o hanno percepito un’indennità oppure un reddito di cittadinanza, precisa ancora la bozza.  

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: