Burioni: “Ottime notizie da terapia al plasma su 25 pazienti Usa”  

“Ottime notizie riguardo alla terapia con il plasma su 25 pazienti negli Usa”. Lo scrive il virologo Roberto Burioni pubblicando su Twitter i primi risultati della terapia anti-coronavirus usata da un’equipe medica dello Houston Methodist Hospital su pazienti in condizioni gravi.  

Il miglioramento clinico dei pazienti sottoposti alla terapia con il plasma è stato valutato sulla base di una scala da 1 a 6. Al settimo giorno della terapia, si legge nel report dell’ospedale texano, 9 pazienti presentavano un miglioramento di almeno un punto e 7 di questi sono stati dimessi. Al quattordicesimo giorno su 19 pazienti (il 76%) è stato riscontrato un miglioramento di almeno un punto e 11 sono stati dimessi. Non sono stati riscontrati eventi avversi a seguito della trasfusione di plasma.  

I dati, stando a quanto viene riportato, “indicano che la somministrazione del plasma di convalescenza è un’opzione di trattamento sicura per i soggetti gravemente malati di Covid-19”. “Ora aspettiamo gli studi con un gruppo di controllo e speriamo che non deludano le aspettative, sarebbe fantastico avere un’arma disponibile immediatamente contro Covid-19”, scrive Burioni commentando i primi risultati su twitter.  

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: