Coronavirus, Anthony Fauci minacciato di morte: “E’ la vita che ho scelto” 

“E’ il mio lavoro, questa è la vita che ho scelto di fare e la sto facendo”. Così Anthony Fauci, diventato il volto della risposta della scienza Usa al coronavirus, ha risposto a chi gli chiedeva delle minacce di morte ricevute che, secondo quanto rivelato oggi dai media Usa, hanno spinto le autorità a metterlo sotto scorta.  

“Ovviamente sono sotto una grande pressione, sarebbe stupido non ammetterlo, ma c’è un lavoro da fare e noi lo stiamo facendo. Ho affrontato altre crisi come queste”, ha aggiunto l’eminente virologo di origine italiana, alla guida del National Institute of Allergy and Infectious Diseases dal 1984, riferendosi all’epidemia di Aids negli anni ottanta. 

 

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: