Coronavirus, Fontana: “Trend Lombardia dovrebbe iniziare discesa” 

In Lombardia il trend dei contagi da coronavirus “è positivo, continua a essere in ‘pianura’ e non registra impennate. Speriamo che adesso inizi a scendere”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in conferenza stampa. “Sono passati 4 o 5 giorni ed è rimasto e nei prossimi giorni dovrebbe iniziare la discesa. Ovviamente dobbiamo ribadire la necessità di essere rigorosi nell’applicazione delle nostre indicazioni e ordinanze”. 

Intanto, annuncia, la giunta della Regione Lombardia “ha predisposto un finanziamento ai Comuni per sostenere con circa 500mila euro il lavoro di controllo delle polizie locali. Controllo che avverrà in tutte le zone dei Comuni, ma soprattutto nelle vie dove passano i grandi flussi, come le autostrade. E bisognerà cercare di essere particolarmente rigorosi durante le festività pasquali, che sono sicuramente un momento durante il quale la nostra gente è abituata a fare festa e andare in giro. Purtroppo – spiega ancora il governatore – non si può fare quest’anno e bisognerà essere un po’ severi”. 

“Ad oggi fra le donazioni a favore della Regione Lombardia e quelle a favore dei singoli ospedali – elenca Fontana – abbiamo raccolto 75,4 milioni di euro. Solo per la Regione sono stati versati 37,5 milioni da parte di 30.724 donatori. C’è una partecipazione assolutamente estesa. Sono molto orgoglioso”. “Oltre a questi 75 milioni complessivi ci sono poi i 21 che sono stati dati all’ospedale della Fiera”, ha aggiunto.  

Intanto, “l’Università di Pavia sta portando avanti un’importante sperimentazione per selezionare un test seriologico per individuare gli anticorpi” che dovrebbe essere conclusa “nei prossimi giorni. Siamo in una fase di quasi conclusione della sperimentazione”. “Se sarà positiva potremmo disporre di un elemento che sarà molto importante per individuare le persone che hanno già superato la malattia”, ha aggiunto.  

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: