Coronavirus, Ilaria Capua: “Uscite senza motivo? Fate ammalare familiari” 

Non seguire le regole significa “creare le condizioni affinché i vostri nonni, genitori, fratelli si ammalino e muoiano di coronavirus. Io, quando uscite, vi auguro che non ve ne dobbiate pentire perché poi questo rimorso ve lo portate dietro per sempre”. E’ l’appello della virologa Ilaria Capua nel corso di una diretta ieri su Instagram con il sindaco di Firenze Dario Nardella che l’amministrazione comunale fiorentina oggi ha deciso di estrapolare per diffonderlo attraverso i proprio canali social. Capua si rivolge a tutti coloro che escono di casa per motivi futili, mettendo a rischio la propria salute e quella degli altri. 

In questo fine settimana, inoltre, il sindaco di Firenze e il prefetto Laura Lega hanno annunciato controlli severi per il rispetto delle disposizioni per il contenimento del coronavirus, anche alla luce del maggior numero di persone in circolazione registrate negli ultimi due giorni. Ieri nel capoluogo toscano, in piazza del Carmine, dove si teneva un mercatino alimentare,regolarmente autorizzato, nel pomeriggio si sono assembrate diverse persone ai banchi, ignorando le distanze di un metro e molte senza mascherine. Un episodio che è stato stigmatizzato duramente in serata dall’assessore comunale al commercio Federico Gianassi. 

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: