Coronavirus, in Usa quasi 6000 vittime 

Sono più di 245mila le persone contagiate dal coronavirus negli Stati Uniti. Secondo i dati della Johns Hopkins University, i casi confermati sono 245.540, mentre sono quasi seimila i morti, cioè 5.983. Ieri negli Stati Uniti si è registrato un balzo nei casi, con 28.491 nuovi contagi e 846 morti. L’unico stato a non aver riportato vittime è quello di Wyoming. 

La Casa Bianca divulgherà linee guida per l’uso delle mascherine, incoraggiandone l’utilizzo per contenere il contagio da Covid-19. Lo ha annunciato il vice presidente Mike Pence, spiegando che ”nei prossimi giorni” i Centri per il controllo e la prevenzione della malattia spiegheranno agli americani come utilizzare al meglio questi dispositivi di protezione. 

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: