Coronavirus, morti 23 infermieri: due i suicidi 

Sono stati 23 i decessi registrati fra gli infermieri positivi a Covid-19. Nel numero, fa sapere all’Adnkronos Salute la Fnopi (Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche) sono inclusi anche due suicidi: si tratta di un’infermiera di Iesolo di 49 anni e di una di Monza di 34 anni che, positive, temevano di aver involontariamente diffuso il contagio. 

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: