Coronavirus, negli Usa più di 77.000 morti 

Negli Stati Uniti, il Paese più colpito dalla pandemia di coronavirus, sono almeno 1.283.929 i casi di Covid-19. Lo confermano gli ultimi dati della Johns Hopkins University, che parlano di 77.180 decessi dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Stando al bilancio della Jhu, riportato stamani anche dalla Cnn, venerdì negli Stati Uniti si sono registrati almeno 26.906 nuovi casi di Covid-19 e altre 1.518 persone sono morte per complicanze legate all’infezione. 

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: