26 Marzo 2020

Coronavirus, Ricciardi (Oms): “Aggiornare piani pandemici” 

Citofonare Pronzy, diario di una quarantena

I piani pandemici in Italia sono stati fatti “a partire dal 2002 con la Sars e quello più completo è stato fatto nel 2009 con la pandemia influenzale da H1N1. Queste sono basi importanti, ma sono rivolti ad altri virus per cui vanno aggiornati a seconda delle caratteristiche di questo virus, che è nuovo”. A evidenziarlo Walter Ricciardi, membro del comitato esecutivo dell’Organizzazione mondiale della Sanità e consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza per l’epidemia, ospite di SkyTg24. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: