Covid, De Micheli: “Non era previsto riempimento treni al 100%” 

Tempo di lettura: < 1 minuto

”In realtà il retroscena tra me e Speranza è abbastanza inventato. L’ipotesi non prevedeva il riempimento fino al 100%, ma un maggiore riempimento superiore all’attuale 50%, fino al 60-70%”. Lo spiega il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, in un’intervista ad Agorà Estate su Raitre. 

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: