Gentiloni: “In Ue resta enorme incertezza” 

Tempo di lettura: < 1 minuto

Nonostante “molti indicatori mostrano una ripresa” resta nell’Ue “una situazione caratterizzata da una incertezza enorme: non abbiamo una chiara prospettiva per l’autunno”. Lo afferma il commissario europeo agli Affari Economici Paolo Gentiloni intervenendo al Festival della Soft Economy organizzato da Symbola. Gentiloni sottolinea come “se da una parte potremmo rallegrarci delle decisioni prese in questi mesi dalle istituzioni europee, approvate in gran parte nel Consiglio europeo, dall’altra dobbiamo essere consapevoli delle difficoltà in cui ci troviamo”. 

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: