Germania verso revoca avviso viaggiatori per 31 Paesi  

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il governo tedesco intende revocare l’avviso globale ai viaggiatori per un totale di 31 paesi europei a partire dal 15 giugno. Oltre ai paesi partner nella Ue, la decisione riguarda il Regno Unito e quattro paesi Schengen non Ue, Islanda, Norvegia, Svizzera e Liechtenstein, stando ad una bozza di cui la Dpa ha avuto visione. La proposta potrebbe essere approvata già domani dal governo di Angela Merkel.  

Maas aveva annunciato la pubblicazione dell’avviso – riservato normalmente a paesi in conflitto – il 17 marzo scorso. Ora da avvertimento globale passerà ad essere avviso legato ai rischi connessi ai viaggi in singoli paesi.  

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: