Inps, stop contributi 1° rata anche per artigiani e commercianti 

La sospensione dell’obbligo del versamento della I rata sul minimale del 2020 dei contributi riguarda anche quelli dovuti dagli artigiani e dagli esercenti attività commerciali con scadenza 18 maggio 2020 in presenza dei requisiti previsti dal decreto liquidità. Lo precisa l’Inps in una nota. 

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: