Recovery, Scholz: “Per pagare debito servono nuove risorse proprie” 

Tempo di lettura: < 1 minuto

I debiti che la Commissione Europea contrarrà per finanziare il Recovery Plan “dovranno essere ripagati” e per questo “servono nuove risorse proprie” per finanziare il bilancio Ue. Lo sottolinea il ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz, in conferenza stampa a Berlino al termine dell’Ecofin informale (la Germania ha la presidenza di turno del Consiglio Ue). “Dobbiamo mettere in atto le decisioni prese dal Consiglio Europeo in luglio”, sottolinea. 

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: