Riapre Mar-a-Lago, il resort di Trump 

Riapre Mar-a-Lago, il resort di Donald Trump a Palm Beach. Chiuso a metà marzo per l’emergenza coronavirus, riaprirà domani, anche se solo parzialmente. I membri del club, riporta la Cnn, sono stati invitati a rispettare il distanziamento fisico in una comunicazione ricevuta via mail. Resteranno chiusi la ‘main house’, la spa, la palestra e i campi da tennis. Riaprirà invece il Beach Club. Almeno fino al 28 giugno, le nuove linee guida impongono una distanza di quasi due metri tra lettini e tavoli. Trump è stato a Mar-a-Lago a inizio marzo. Qui spesso il presidente riceve i leader internazionali. Lo stop per il club era arrivato dopo che il governatore della Florida, Ron DeSantis, aveva ordinato la chiusura di tutte le spiagge nella contea di Palm Beach. Due settimane prima Trump aveva accolto il presidente brasiliano Jair Bolsonaro. 

Gli Stati Uniti sono oggi il Paese più colpito dalla pandemia di coronavirus. Gli ultimi dati della Johns Hopkins University parlano di 85.906 morti e oltre 1,4 milioni di casi di Covid-19 dall’inizio dell’emergenza sanitaria.  

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: