Speranza: “In prossimo Dpcm nuove riaperture” 

Il giudizio è positivo “sulla prima fase di riaperture, e da qualche settimana abbiamo una sostanziale stabilità” dei contagi. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell’informativa al Senato sul contenuto dei provvedimenti di attuazione delle misure di contenimento per evitare la diffusione di Covid-19. “Il virus circola, ci sono cluster che emergono, ma il sistema di prevenzione sul territorio ci mette in condizione di intervenire”. Ora occorre farlo con “grande rapidità”. Speranza ha sottolineato che il percorso delle riaperture continuerà “sulla linea della prudenza e con rigore”, perché “non esiste il rischio zero”. E le tre regole “essenziali” devono essere “patrimonio di tutti”: distanziamento di un metro, igiene delle mani e mascherine. 

“Nel prossimo Dpcm – ha aggiunto – faremo ripartire alcune attività, come le attività fieristiche e le navi da crociera. Che possono ripartire nel rispetto di queste tre regole fondamentali” ovvero distanziamento, igiene delle mani e mascherine, “e delle indicazioni del Comitato tecnico scientifico”.  

Adnkronos

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: